Kill Team - piccoli scontri, grande divertimento

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Kill Team - piccoli scontri, grande divertimento

Messaggio Da El Narco il Mar Giu 10, 2014 7:27 pm

KILL TEAM – Introduzione

Cos’è Kill Team?

Molti tra di voi, leggendo queste due “anglofone parole”, si saranno posti legittimamente questa semplice domanda. Provo a darvi un’altrettanto semplice ma ben articolata risposta.

Kill Team è un particolare formato per il 40,000 (il PDF è scaricabile gratuitamente), pensato espressamente per mini-tornei “day event” made Games Workshop.

Entrando più nello specifico cominciamo con il dire che si giocano “di solito” (spiegherò più avanti il senso di questo “di solito”) 8 partite a 200 p.ti; sono ammesse solamente 0-1 scelte elite, 0-1 scelte supporti leggeri e 0-2 scelte truppa; è concesso giocare veicoli ma non sono ammessi i volanti; nessuna unità può partire dalla riserva; niente fortificazioni e/o alleati; il campo da gioco è un quadrato di 120 cm x 120 cm; potete utilizzare solo gli eserciti presenti nei codex ufficiali di WH40K e nessun’altra espansione e le partite a 200 p.ti hanno un limite di tempo, ovvero 30 minuti giusti, giusti.

Prima della partita dovete promuovere obbligatoriamente al rango di “Leader” il personaggio del vostro Kill Team con il valore di Disciplina più alta. Il Leader, nel corso delle partite, potrà fruire di particolari avanzamenti (per lo più abilità aggiuntive che ne miglioreranno il profilo), selezionati randomicamente tirando 2D6 su di una tabella apposita; avanzamenti che lo renderanno man mano sempre più simile ad una vera scelta QG… un condottiero con i fiocchi insomma!

Oltre a questo potete promuovere al rango di “Specialisti” fino a 3 modelli del vostro Kill Team (compreso lo stesso Leader), che rappresenteranno “i tipi in gamba” della vostra piccola banda da guerra.

Gli Specialisti potranno infatti scegliere una tra le Regole Speciali presenti sul regolamento di WH40K, il che farà di loro dei guerrieri estremamente pericolosi!

La Missione di gioco è unica, con un Obiettivo Primario e diversi Obiettivi Secondari, ognuno con un diverso valore in punti vittoria. Alcuni degli obiettivi secondari sono gli stessi che si incontrano nelle partite di WH40K, come ad esempio “Primo Sangue” ed “Incursione”. Altre sono specificatamente pensate per Kill Team.

Vince chi totalizza più punti vittoria o chi annichilisce o “butta fuori” dal campo l’avversario… tutto questo nell’arco dei 30 minuti di gioco.

Per rendere il tutto ancora più avvincente esiste una cosa che si chiama “Punto di Rottura”.

Ovvero, nella sventurata ipotesi che ad un certo punto, durante la partita, voi arrivaste ad avere in campo solo la metà o meno dei modelli inizialmente schierati…beh… dovete sapere che avete raggiunto il temibilissimo Punto di Rottura… e se fallite il conseguente test di Disciplina che siete obbligati a fare… addio… aurevoir… aufwiedersehen… adios… goodbye!

Per voi il gioco è finito, sparecchiate il tavolo dalle vostre miniature, riponetele in valigetta… le vostre truppe sono miseramente scappate dalla battaglia con la coda tra le gambe!

Ma assieme al “Punto di Rottura”, la cosa che rende davvero particolare Kill Team rispetto al 40,000 classico è un’altra particolare regoletta che si chiama “Ciascun per Sè!”, in base alla quale ogni modello schierato in campo conta come un Personaggio Indipendente… ovvero… ogni modello, una volta sul tavolo da gioco, è di fatto un’unità mono-modello, con tutto quello che ciò comporta in termini di gioco!

Questo è in soldoni Kill Team!

Ogni “pedina” è importante, ogni singolo guerriero si aspetta che il proprio Leader lo sappia guidare in battaglia nel modo migliore possibile… per raggiungere un unico chiaro e definito obiettivo… la vittoria

Kill Team, quindi, non è altro che una maniera alternativa di giocare a WH40K. Né più, né meno.

Si utilizzano lo stesso regolamento, codex, miniature e tutto il restante materiale di WH40K. Non c’è la necessità di materiale supplementare come avviene per gli “Specialist Games”.

Kill Team è perfettamente integrato all’interno dell’universo del 40,000.

I piccoli scontri possono essere tanto divertenti quanto lo sono le grandi battaglie. Inoltre la breve durata di queste schermaglie, vi permetterà di giocare diverse partite nella stessa giornata e/o serata.

Riportando sul campo di battaglia anche tutti coloro, che fanno fatica (per mille e più motivi) a trovare il tempo per partite che durano anche più di due ore; che preferiscono affrontare più nemici nell’arco della stessa serata, piuttosto che dedicarsi ad un’unico a volte interminabile scontro campale o che non sopportano di non poter quasi mai finire una partita e doverla spesso sospendere al 4° o 5° turno perchè non c’è più tempo ed altri impegni li chiamano all’appello.

Sono gli stessi giocatori che non desiderano incappare in tempi morti e/o rallentamenti dovuti alle meccaniche più complesse (o complicate) con cui ci si scontra giocando ad una partita di WH40K classico; tutte cose che alla fine tolgono inevitabilmente divertimento e voglia di approcciarsi al gioco, da parte di chi cerca qualcosa di più “scorrevole” ma non per questo semplicistico., o peggio di banale!

A Kill Team, come abbiamo detto, ogni modello “fa storia a sé” e questo lo rende simile ad una partita a scacchi, dove la tattica la fa da padrona, perché perdere anche solo un modello nel momento sbagliato può essere fatale!

Il giocatore dovrà muovere con grande attenzione ogni suo “pezzo”, avendo in mente l’obiettivo da realizzare, le mosse dell’avversario, lo scenario e tenendo sempre conto dello scorrere inesorabile del tempo che decreterà implacabile la fine della partita.

Inoltre, e non fa davvero male sottolinearlo, questa rapidità di gioco porta degli indubbi vantaggi tempistici a livello di organizzazione e gestione di un Torneo; come pure è un grosso vantaggio a livello logistico il minor ingombro del tavolo da gioco, quando se ne devono far stare e disporre più di una decina in uno stesso stanzone!

E questa è obiettivamente una grossa qualità, offerta da questo compatto formato di gioco.

Gli organizzatori di tornei sono liberi di gioire!

Ed a proposito di formato compatto di gioco… vogliamo poi parlare del fatto di giocare un numero ridotto di modelli ed un numero assai limitato di pezzi ingombranti in termini di volume (e quindi di occupazione di spazio in valigetta), come ad esempio i veicoli… due Land Raider fanno presto a portarsi via tutto lo spazio dentro la valigetta… per quattro o cinque capsule non ne bastano due di valigette! A Kill Team al massimo dovrete trovare lo spazio per un singolo Rhino.

Stiamo parlando dell’estrema “portabilità”, che lo schierare poche miniature comporta.

Volendo, potete far stare tutta la vostra piccola armata nel cestino della merenda delle elementari!

Niente interi set di valigie per trasportare il vostro esercito di WH40K e niente furgoncino noleggiato per trasportare a sua volta l’intero set di valigie!

Senza contare che visto il loro numero limitato, si tratta senza ombra di dubbio di un’ottima occasione per personalizzare fin nel minimo dettaglio tutte le  miniature che compongono il vostro Kill Team. Dare a ciascuna di loro un’anima e la possibilità di crearci attorno una storia dettagliata, tanto più nel momento in cui entrano in scena i modelli degli Specialisti o ancora meglio… il Leader stesso!

Eh sì! Questa sarà sicuramente un’ottima occasione per poter dare un aspetto molto caratteristico alle vostre piccole squadre di epurazione! Oltre al fatto di potersi permettere di realizzare più “mini-armate” ad un costo comunque ridotto, rispetto anche ad una sola armata del formato classico. Mica male davvero!

Un altro aspetto da sottolineare ancora una volta è la notevole semplificazione delle regole insita nel formato stesso, che porta ad utilizzare di fatto solo una parte delle regole presenti nel regolamento di WH40K.

Non bisogna consultare manuale, codex e FAQs ogni 5 minuti…  capiterà molto di rado. Il gioco ne risulterà di conseguenza più veloce, snello e semplice. Ma come abbiamo già detto in precedenza, non per questo meno strategico. Semplice non significa banale.

“Easy To Learn, Hard To Play”… questa è la filosofia che sta dietro a Kill Team.

La difficoltà non deve stare nel perdere “un’esistenza intera” per comprendere e/o memorizzare le regole del gioco; la sfida vera è nella complessità del cosiddetto “metagame”, che ogni singolo giocatore deve imparare a sviluppare per suo conto, partita dopo partita, acquisendo sempre più esperienza (esattamente come funziona per il gioco degli scacchi)… diventando alla fine un abile stratega… oltreché un prode veterano temprato da mille battaglie!

I vostri guerrieri vi chiedono una cosa soltanto… la vittoria in guerra!
avatar
El Narco
Soldato Scelto
Soldato Scelto

Messaggi : 466
Data d'iscrizione : 14.12.13
Età : 28

Tornare in alto Andare in basso

Re: Kill Team - piccoli scontri, grande divertimento

Messaggio Da Dolk_Lord_del_Gelo il Mer Giu 11, 2014 7:06 am

Mi sembra veramente interessante, che ne dite un giovedi di fare una prova??
avatar
Dolk_Lord_del_Gelo
Guardiano dell'Antro
Guardiano dell'Antro

Messaggi : 855
Data d'iscrizione : 16.03.10
Età : 38

Tornare in alto Andare in basso

Re: Kill Team - piccoli scontri, grande divertimento

Messaggio Da El Narco il Mer Giu 11, 2014 8:04 am

Io l'ho linkato proprio perché l'ho provato ed è veramente divertente.
Ho già anche la squadra pronta! Quando volete lo facciamo
avatar
El Narco
Soldato Scelto
Soldato Scelto

Messaggi : 466
Data d'iscrizione : 14.12.13
Età : 28

Tornare in alto Andare in basso

Re: Kill Team - piccoli scontri, grande divertimento

Messaggio Da DorWal il Mer Giu 11, 2014 12:02 pm

Ma il regolamento completo?

________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________
avatar
DorWal
Admin
Admin

Messaggi : 2120
Data d'iscrizione : 05.02.10
Età : 30

http://antrodeldragone.attivoforum.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Kill Team - piccoli scontri, grande divertimento

Messaggio Da El Narco il Mer Giu 11, 2014 12:17 pm

In formato epub:
https://mega.co.nz/#!EM11GY5J!7w-HnDtjujjR52L3tm1syHnLKaK88wTpRkDx7pDDh0s

In formato mobi:
https://mega.co.nz/#!tZ1ElBQR!wAmOU60VtZ56lVxBeHNvDt7zK6Yv2fz1E4SNFY4OA4k
avatar
El Narco
Soldato Scelto
Soldato Scelto

Messaggi : 466
Data d'iscrizione : 14.12.13
Età : 28

Tornare in alto Andare in basso

Re: Kill Team - piccoli scontri, grande divertimento

Messaggio Da DorWal il Mer Giu 11, 2014 4:56 pm

Quindi se ho capito io compro una truppa normalmente ma ogni modello è considerato un'unità a se stante giusto???

________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________
avatar
DorWal
Admin
Admin

Messaggi : 2120
Data d'iscrizione : 05.02.10
Età : 30

http://antrodeldragone.attivoforum.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Kill Team - piccoli scontri, grande divertimento

Messaggio Da El Narco il Mer Giu 11, 2014 7:41 pm

Esatto.
Io gioco 5 puri su razorback.
Ma poi quando sbarcano è come se fossero OGNUNO l'ultimo rimasto della propria unità: ovvero si muovono tutti per conto loro e non hai bonus all'unità tipo "insensibile al dolore". Quelli valgono solo per il singolo modello.
avatar
El Narco
Soldato Scelto
Soldato Scelto

Messaggi : 466
Data d'iscrizione : 14.12.13
Età : 28

Tornare in alto Andare in basso

Re: Kill Team - piccoli scontri, grande divertimento

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum